Account

Per aggiungere un vocabolo ti basta selezionare la parola chiave dal testo dell'articolo.

Una giudice ha bloccato l’applicazione della nuova legge dell’Indiana che rendeva illegale l’aborto

Giovedì una giudice dell’Indiana, negli Stati Uniti, ha bloccato l’applicazione della nuova legge statale che rendeva illegale l’aborto, entrata in vigore lo scorso 15 settembre. La giudice ha accolto il ricorso di alcune cliniche dove viene praticata l’interruzione di gravidanza, secondo cui la legge violerebbe la costituzione dello stato.La legge per limitare l’accesso all’interruzione di gravidanza in Indiana era stata approvata a inizio agosto dalle due camere dello stato, entrambe a maggioranza repubblicana: era stata la prima a essere prep....
Questo editore non consente la riproduzione intera dell'articolo. Ai sensi dell'art. 12 relativo alla legge sulla protezione del diritto d'autore.
Leggi articolo originale