Account

Per aggiungere un vocabolo ti basta selezionare la parola chiave dal testo dell'articolo.

Social network intrisi d'odio. Donne, disabili e gay i più minacciati 

AGI - Sfigata, troia, puttana, per le donne; demente, mongoloide, handicappato, per le persone con disabilità; frocio, merda, culattone, per gli omosessuali. Le donne, le persone con disabilità, le persone omosessuali: è questo il 'podio' che la mappa dell'intolleranza ci consegna al termine della ricerca condotta da Vox, osservatorio italiano sui diritti, che fotografa l'odio via social, in particolare attraverso l'esame dei tweet. Ed emerge che nel 2022, da gennaio a ottobre, sono tati estratti quasi 630mila 'cinguettii', 583mila dei quali per niente musicali o amabili all'orecchio e alla....
Questo editore non consente la riproduzione intera dell'articolo. Ai sensi dell'art. 12 relativo alla legge sulla protezione del diritto d'autore.
Leggi articolo originale