Account

Per aggiungere un vocabolo ti basta selezionare la parola chiave dal testo dell'articolo.

Quel mistero chiamato Richard Benson, indagine sulla fragilità di un artista

Benson: la vita è il nemico, il film documentario diretto dal regista romano Maurizio Scarcella esplora il lato più intimo del musicista. Un'opera prodotta dal basso, girata in sette anni entrando in punta di piedi nella sua quotidianità e in quella della compagna di vita e artistica Ester Esposito. Era un genio o un mitomane?Richard Benson appoggia la sua chitarra e smette di suonare, incapace di gestire le reazioni del pubblico. Ester, moglie del musicista e sua assistente sul palco, interviene: si rivolge ai presenti, dice che così non si può continuare, mentre dalla sala continua un f....
Questo editore non consente la riproduzione intera dell'articolo. Ai sensi dell'art. 12 relativo alla legge sulla protezione del diritto d'autore.
Leggi articolo originale