Account

Per aggiungere un vocabolo ti basta selezionare la parola chiave dal testo dell'articolo.

La Turchia minaccia un nuovo intervento via terra in Siria

L’attacco contro le milizie curde nel nord della Siria e in Iraq potrebbe essere solo l’inizio di una nuova operazione militare, ha lasciato intendere il presidente turco Recep Tayyip Erdogan. «La nostra non sarà soltanto un’operazione aerea», ha detto ieri dopo che domenica una serie di attacchi aerei e bombardamenti in Siria ed Iraq hanno ucciso almeno cinquanta persone, tra cui miliziani curdi, soldati dell’esercito siriano e civili. È un’azione che potrebbe destabilizzare ulteriormente una delle regioni più complesse del....
Questo editore non consente la riproduzione intera dell'articolo. Ai sensi dell'art. 12 relativo alla legge sulla protezione del diritto d'autore.
Leggi articolo originale