Account

Per aggiungere un vocabolo ti basta selezionare la parola chiave dal testo dell'articolo.

Frode internazionale sui carburanti, 13 indagati e sequestro di beni per 25 milioni

CATANIA (ITALPRESS) – I finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Catania e i funzionari dell'Agenzia delle accise, delle dogane e dei monopoli della Sicilia, nell'ambito di indagini coordinate dalla Procura Europea di Palermo hanno dato esecuzione, nelle Province di Catania, Palermo, Enna, Catanzaro e Reggio Calabria, a un'ordinanza con cui il gip presso il Tribunale di Catania ha disposto misure cautelari reali per un valore di circa 25 milioni di euro nei confronti di 8 società, 2 ditte individuali e 13 indagati, ritenuti, a vario titolo, responsabili ....
Questo editore non consente la riproduzione intera dell'articolo. Ai sensi dell'art. 12 relativo alla legge sulla protezione del diritto d'autore.
Leggi articolo originale