Account

Per aggiungere un vocabolo ti basta selezionare la parola chiave dal testo dell'articolo.

C'è una nuova terapia per i pazienti di Sla con specifiche mutazioni genetiche

Una terapia in grado di ridurre la progressione di una forma specifica di sclerosi laterale amiotrofica (o Sla): è quanto emerge da uno studio clinico di fase 3 recentemente pubblicato sul New England Journal of Medicine, che ha coinvolto diversi centri di ricerca a livello internazionale, tra cui l’ospedale Molinette di Torino. Il farmaco protagonista dello studio si chiama Tofersen, è prodotto dall’azienda biotech Biogen e consiste in una molecola in grado di bloccare selettivamente il gene responsabile di una forma genetica di Sla. Secondo quanto si legge nell&rsqu....
Questo editore non consente la riproduzione intera dell'articolo. Ai sensi dell'art. 12 relativo alla legge sulla protezione del diritto d'autore.
Leggi articolo originale