Account

Per aggiungere un vocabolo ti basta selezionare la parola chiave dal testo dell'articolo.

Bruxelles, partono i giochi per le nomine. Von der Leyen apre: «Confronto con tutti». Ma arrivano i primi veti

Digerito il responso delle urne, scatta l’ora di contatti e avvicinamenti strategici per mettere a punto alleanze e pesare rapporti di forza ed equilibri nella decima legislatura Ue. Hanno cominciato in casa i leader popolari del Ppe, riuniti ieri sera in video per certificare il successo della più grande formazione dell’Eurocamera, che passa da 178 a 188 seggi; continueranno i sovranisti di Identità e democrazia, con Matteo Salvini e Marine Le Pen, che si danno appuntamento domani a Bruxelles per affrontare, tra gli altri, il nodo di AfD (l’ultradestra arrivata s....
Questo editore non consente la riproduzione intera dell'articolo. Ai sensi dell'art. 12 relativo alla legge sulla protezione del diritto d'autore.
Leggi articolo originale