Account

Per aggiungere un vocabolo ti basta selezionare la parola chiave dal testo dell'articolo.

Banche, in tre anni attesi 82 mld di nuovi crediti deteriorati

Torneranno ad aumentare i crediti deteriorati nei bilanci delle banche italiane. Nel triennio 2022-2024 sono attesi 82 miliardi di euro di nuovi flussi di crediti deteriorati, con un incremento di 10 miliardi, con un picco previsto nel 2023. È quanto prevede il Market Watch Npl di Banca Ifis, presentato durante i lavori di 'Future Proof', l’11esima edizione dell’Npl Meeting organizzato dall’istituto, svoltosi oggi a Villa Erba, Cernobbio, sul lago di Como. Alcuni elementi di stabilità dell’economia italiana, secondo il rapporto, potranno mitigare l'incremento: la ricchezza e il mode....
Questo editore non consente la riproduzione intera dell'articolo. Ai sensi dell'art. 12 relativo alla legge sulla protezione del diritto d'autore.
Leggi articolo originale